Comune di Boltiere
Comune di Boltiere Comune di Boltiere Comune di Boltiere
Ignora collegamenti di navigazioneHome > News-Primopiano

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE DEL COMUNE DI BOLTIERE

Il presente Bando è emanato a seguito dell'emergenza sanitaria da COVID-19, allo scopo di contribuire al sostegno delle famiglie residenti sul territorio di Boltiere.

Definisce i criteri e le modalità di riconoscimento del contributo comunale, una tantum, al fine di agevolare le difficoltà sorte all’interno dei nuclei famigliari a seguito dei provvedimenti di limitazione per il contenimento della propagazione del virus.


REQUISITI DI AMMISSIBILITA’

Per essere ammessi alla concessione del contributo è necessario essere:

a)     residenti a Boltiere;

b)     essere in regola con i titoli di soggiorno;

c)     avere un ISEE inferiore a € 15.748,78;

d)     avere avuto una consistente riduzione del reddito nel corso del 2020 dopo il 01/03/2020 per gli effetti dei provvedimenti Covid 19

e)     non avere usufruito del contributo a sostegno del mantenimento dell’alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dall’emergenza sanitaria covid-19  dell’Ambito di Dalmine;

f)     avere un patrimonio mobiliare (riferito alla somma di quelli di tutti i componenti del nucleo familiare al 31/10/2020) non superiore a  € 5.000,00

 Le domande prive di documentazione comprovante il possesso dei requisiti di ammissibilità (lett. d-f) non saranno prese in carico.

 

La dotazione finanziaria a disposizione per l’erogazione del contributo comunale è pari ad € 20.000,00.

Il contributo è concesso, nei limiti della dotazione sopradescritta, nella misura di 750,00 euro massimo per nucleo familiare, in base alle seguenti fasce ISEE:

·    isee € 0 – 7.000 -  contributo € 750,00

·       isee € 7000,01 – 15.748,78 -  contributo  € 500,00

 

Come presentare la domanda di contributo? 

Le domande  dovranno essere presentate entro le ore 13.00 del 11 dicembre 2020.

La domanda dovrà essere trasmessa on-line utilizzando il modello che trovate al seguente link:

 

 La domanda è facilmente compilabile anche dal cellulare. Al termine della compilazione il sistema conferma l'inserimento. 

Entro qualche giorno dall'invio, l'ufficio Servizi alla Persona Vi invierà una mail di conferma con l'elendo dei documenti necessari per comletare la domanda e le modalità di consegna.

   Ai fini dell’accoglimento dell’istanza e ai fini della redazione della graduatoria degli assegnatari, farà fede la data di ricezione della domanda e della relativa eventuale documentazione. Si precisa che non verranno accolte domande presentate oltre i termini o con modalità diverse da quelle stabilite nel presente articolo.
 
L’attività istruttoria si concluderà entro 30 giorni, decorrenti dal termine di presentazione delle domande, salvo sospensioni o proroghe motivate.

Nel corso dell’iter istruttorio, potranno essere richieste integrazioni informative e/o documentali. Al termine del procedimento istruttorio sarà comunicato al richiedente l’esito della valutazione; in presenza di un esito negativo, saranno comunicati i motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza ai sensi dell’articolo 10- bis della legge 241/90.

 

DETERMINAZIONE E TEMPI DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Al termine della valutazione, verrà stilata una graduatoria con priorità per le seguenti categorie:

A.    nucleo familiare con minori: 1 punto

B.    nuclei familiare con minore nato dopo il 1/1/2020: 1 punto

C.    nucleo monogenitoriale: 1 punto

D.    nuclei con alloggio in locazione o con mutuo per la prima casa: 1 punto

E.    nuclei colpiti da eventi luttuosi nel periodo COVID-19: 1 punto per ogni evento

F.     nucleo già in carico ai servizi sociali: 1 punto

G.    perdita del lavoro di un componente del nucleo familiare dopo il 01/03/2020: 1 punto

H.    lavoratori dipendenti con rapporto di lavoro subordinato, parasubordinato, di rappresentanza commerciale o di agenzia con riduzione della retribuzione lorda mensile pari o superiore al 50% (confronto gennaio 2020 – marzo 2020 o mensilità successiva): 1 punto

I.       liberi professionisti e lavoratori autonomi con riduzione del proprio fatturato in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020, superiore al 50% del fatturato dell’ultimo trimestre 2019 in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività lavorativa operata a seguito delle disposizioni adottate: 1 punto

 DEFINIZIONE GRADUATORIA:

Gli aventi diritto saranno ordinati in apposita graduatoria secondo i seguenti criteri, in subordine tra loro:

  • 1.     punteggio
  • 2.     ISEE – ordine crescente

 L’Ente procederà all’approvazione e pubblicazione della graduatoria dei beneficiari entro entro 30 giorni, decorrenti dal termine di presentazione delle domande, salvo sospensioni o proroghe motivate. A seguito di approvazione dell’elenco dei beneficiari verrà disposta, con apposito provvedimento di cui sarà data comunicazione dal servizio sociale, l’erogazione dei contributi fino ad esaurimento dei  fondi stanziati.

Il contributo definitivo è erogato in un’unica tranche. Il mandato di pagamento verrà emesso entro 30 giorni dall’approvazione della graduatoria.

 

Per tutte le informazioni relative al presente bando è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi alla Persona  del Comune di Boltiere via mail a urp@comune.boltiere.bg.it oppure contattando lo Sportello Sociale il giovedì dalle 14.00 alle 17.30 al numero 035/0680312.

Scarica il testo completo del bando