Comune di Boltiere
Comune di Boltiere Comune di Boltiere Comune di Boltiere
Ignora collegamenti di navigazioneHome > News-Primopiano

CORONAVIRUS - Riepilogo Ordinanza Regione Lombardia n. 596 del 13/8/2020

Il Presidente di Regione Lombardia ha firmato l’Ordinanza n. 596 del 13 agosto che dispone le indicazioni per servizi educativi e scuole dell’infanzia fissando la data di avvio delle lezioni per le scuole dell’infanzia al 7 settembre 2020 e al 14 settembre per tutti gli ordini e gradi e per i percorsi di istruzione e formazione professionale, con possibilità di avvio anticipato da parte delle istituzioni scolastiche e formative.

Si raccomanda fortemente – per i servizi educativi per la prima infanzia (fascia 0-3 anni) e per le scuole dell’infanzia (fascia 3-6 anni) - la rilevazione della temperatura nei confronti del personale, genitori o accompagnatori e dei bambini prima dell’accesso alla sede. In caso di temperatura superiore ai 37.5°C per il minore o per il genitore/accompagnatore non sarà consentito l'accesso e quest’ultimo sarà informato della necessita` di contattare il medico curante proprio o del bambino. Anche in caso di febbre del genitore/accompagnatore, il minore non potrà accedere al servizio. Per gli operatori vale quanto previsto dal par. 1.3 dell’Ordinanza 590 del 31 luglio: “Rilevazione della temperatura corporea sui luoghi di lavoro”.

In caso di sintomi riconducibili a infezione COVID-19 (es. tosse, raffreddore, congiuntivite, febbre) da parte del personale o dei minori durante l’orario scolastico sarà messo in atto un momentaneo isolamento informando la famiglia, se minore, con invito a rientrare presso il proprio domicilio e a contattare il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta. La scuola o il gestore del servizio educativo e la famiglia interessata riceveranno indicazioni dall'Agenzia di Tutela della Salute territorialmente competente. In caso di positività a COVID-19 l’adulto o il minore non potranno rientrare a scuola fino ad avvenuta e piena guarigione certificata.

La nuova Ordinanza 596 prevede inoltre modifiche alle schede dell’Ordinanza n. 590 del 31 luglio in materia di “Ristorazione”, “Attività Ricettive”, “Servizi alla Persona”, “Palestre”, “Strutture termali e centri benessere” e “Musei, archivi e biblioteche”.*

  
scarica l'ordinanza: ORDINANZA 596.pdf