Sei in: Skip Navigation LinksHome > News-Primopiano

BANDO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI E SOGGETTI A PROVVEDIMENTI DI SFRATTO
Indietro

Il bando persegue lo scopo di sostenere gli inquilini titolari di contratti sul libero mercato che si
trovano in situazione di morosità incolpevole e sono soggetti a provvedimenti di sfratto.
 
Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al
pagamento del canone di locazione a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità
reddituale del nucleo familiare, riconducibile ad una delle seguenti cause: licenziamento; mobilità;
cassa integrazione; mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici; accordi aziendali e
sindacali con riduzione dell’orario di lavoro; cessazione di attività professionale o di impresa;
malattia grave; infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare.
 
Possono richiedere il contributo i cittadini residenti nei seguenti 13 Comuni dell’Ambito
Territoriale di Dalmine: Boltiere, Ciserano, Comun Nuovo, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra,
Osio Sotto, Stezzano, Treviolo, Urgnano, Verdello e Zanica, e in possesso dei seguenti requisiti:
a) presenza di una situazione di morosità incolpevole determinata da una consistente riduzione di reddito;
b) I.S.E. (Indicatore della Situazione Economica) non superiore ad €35.000,00 o I.S.E.E.
(Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore ad € 26.000,00;
c) essere destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida;
d) essere titolari di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo
regolarmente registrato (esclusi immobili di categoria catastale Al, A8 e A9) e risiedere
nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;
e) cittadinanza italiana, di un paese dell'UE, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti
all'UE, possedere un regolare titolo di soggiorno;
f) non essere titolari di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di
residenza di altro immobile adeguato.
 
I cittadini di Boltiere devono  presentare la domanda, sull'apposito modulo,  presso il Comune di Boltiere, nei seguenti orari:
 
Ufficio Servizi alla  Persona (1° piano): lunedì 9.00-11.00; giovedì 15.00-18.30; venerdì 11.00 - 13.30
 
Sportello Sociale (piano terra - Ufficio Ass. Sociale): clicca qui per gli orari